ExpressVPN è uno dei migliori servizi VPN in circolazione, con un design semplice e tutte le funzionalità che ti aspetteresti. A partire da oggi, ExpressVPN è ora ottimizzato per computer Mac con chipset M1 e M2 .

Gli ultimi computer Mac con i chipset Silicon di Apple, come il nuovo MacBook Air M2  o l'iMac da 24 pollici , sono ancora compatibili con il software creato per i vecchi Mac basati su Intel. Tuttavia, il livello di compatibilità Rosetta 2 è più lento del software creato per i nuovi chip. ExpressVPN ha ora seguito molte altre applicazioni e ora offre una versione che funziona in modo nativo sui Mac Apple Silicon.

La società ha dichiarato in un post sul blog: "Gli utenti di ExpressVPN con Mac in silicone Apple ora possono godere di tutti gli effetti dei miglioramenti all'affidabilità, alle prestazioni, alla velocità e alla durata della batteria dei loro computer, semplicemente aggiornando all'ultima versione della nostra app per Mac". L'app di ExpressVPN è ora un binario universale, quindi funziona ugualmente bene sui nuovi Mac Apple Silicon e sui vecchi Mac basati su Intel.

I computer Mac con chip Apple sono disponibili da circa due anni, quindi molte app e servizi popolari sono ora completamente ottimizzati per loro. Oltre a ExpressVPN, OneDrive è stato aggiornato per Apple Silicon a febbraio, Discord è stato aggiornato a marzo e il tanto atteso aggiornamento di Adobe per After Effects  (l'editor video dell'azienda) è arrivato ad aprile.

Fonte: ExpressVPN